Cella Dati

Uccise amico e lo seppellì, condannato

Il Gip del tribunale di Brescia Anna Di Martino ha condannato a 13 anni e dieci mesi per omicidio volontario Lamberto Lombrici, che l'estate scorsa a Brescia uccise a coltellate l'amico e socio in affari di droga Guido Bettoni, poi sepolto nelle campagne della Bassa bresciana dopo aver tenuto in auto il cadavere per 24 ore. Il pm aveva chiesto una condanna a 17 anni e sei mesi. Il Gip ha escluso l'aggravante dei futili motivi.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie